Modellazione di Dettaglio Strutturale

E’ il secondo momento della progettazione strutturale: le definizioni di dimensioni e qualità di materiali definite dall’ analisi nella modellazione strutturale di dettaglio diventano travi di posizione e dimensioni accuratamente definite, ferri da C.A. sagomati, putrelle, bulloni, getti di CLS .

Elementi strutturali ad un livello di dettaglio che permetta in fase di progettazione lo studio delle interferenze con le altre componenti del modello virtuale dell’ edificio e poi la costruzione, senza necessità di modifiche e riprogettazioni nel cantiere.

Professionisti

Sergio Ronco

Mauro Olivero

Consulente

Consulente

Chiedi una consulenza alla nostra community

11 + 9 =

Chiedi di entrare nella nostra community

1 + 12 =